Login Utente

Il Sistema Solare

Il sistema solareIl sistema solare è il sistema planetario costituito dai vari oggetti celesti  mantenuti in orbita dalla forza di gravità del Sole.

È costituito da otto pianeti, dai rispettivi satelliti naturali, da cinque pianeti nani e da miliardi di corpi minori. Quest'ultima categoria comprende gli asteroidi, in gran parte ripartiti fra due cinture asteroidali (la fascia principale e la fascia di Kuiper), le comete, le meteoroidi e la polvere interplanetaria.

In modo schematico, il sistema solare è composto dal Sole, dai quattro pianeti rocciosi interni, dalla

Ultimo aggiornamento (Martedì 11 Maggio 2010 23:11)

 

Venere

Venere è il secondo pianeta del Sistema Solare in ordine di distanza dal Sole, la sua atmosfera ha una composizione tale da riflettere circa il 70 per cento della luce solare e la distanza a cui si trova da noi non è mai eccessiva, quindi quando risulta osservabilenel cielo, se si escludono il Sole e la Luna, è l’oggetto più luminoso e in condizioni veramente eccezionali è visibile addirittura di giorno.
Per l’osservazione, poiché il pianeta si trova sempre nelle vicinanze del Sole, che con la propria luminosità lo rende difficilmente visibile di giorno, è invece molto brillante, ha l’aspetto di una stella lucentissima di colore giallo-biancastro, subito dopo il tramonto sull’orizzonte ad ovest oppure poco prima dell’alba verso est, per questo conserva quindi i due nomi di Lucifero ( stella del mattino) e di Vespero ( stella della sera), ma già gli antichi avevano stabilito che Lucifero e Vespero erano lo stesso pianeta.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 30 Aprile 2010 17:27)

 

Chi siamo

 

Per millenni le stelle hanno indicato il trascorrere delle ore, la direzione da seguire, il punto in cui ci si trovava sulla terra e anche presunti auspici sugli eventi futuri. Oggi si osserva la volta celeste per la soddisfazione che si prova nel riconoscere almeno i pianeti e le stelle più luminose, e più le cognizioni sulle stelle e sugli altri corpi aumentano, più si manifesta la bellezza del firmamento.
L’osservazione delle stelle non ha alcunalimitazione geografica. Alcune stelle possono essere viste anche dalle strade cittadine, è importante però che vi sia poca interferenza luminosa.
Anche la Luna piena e luminosa ostacola la visibilità delle stelle deboli, quindi contrariamente a quanto si è portati a pensare, le notti di luna piena non sono le più idonee all’osservazione astronomica.
Non c’è bisogno di un’attrezzatura speciale per osservare e studiare migliaia di stelle, con un piccolo binocolo è possibile vedere le lune di Giove, molte stelle deboli, le nebulose, particolari della superficie lunare, le fasi di Venere e la sagoma degli anelli di Saturno, ma molte osservazioni interessanti si possono fare senza servirsi d’altro che dei propri occhi.
Il gruppo Astrofili Villasor nasce appunto a Villasor, comune della provincia di Cagliari in Sardegna, nel 2008 grazie all'incontro virtuale nel blog Villasor.net di alcuni appassionati di astronomia. Visto l'interesse riscontrato anche da altri partecipanti del blog si è passati agli incontri  veri e propri e all'organizzazione di alcune serate osservative "pilota" per tastare il terreno. L'obiettivo del gruppo Astrofili è quello di incrementare le proprie conoscenze e di promuovere e diffondere l'interesse per l'astronomia nella propria comunità.

 

 

Ultimo aggiornamento (Giovedì 16 Giugno 2011 09:55)

 
Cerca nel sito
Ultimi Commenti
Sondaggio

Vi piacerebbe avere a disposizione anche un Forum in questo sito?