Login Utente

Scoperto il primo pianeta extrasolare potenzialmente abitabile: Gliese 581g

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Posizione della stella Gliese 581 e rappresentazione artistica dell'esopianeta Gliese 581 gLa notizia è del 29/09/2010 e sta rapidamente facendo il giro del mondo,  un team di “cercatori” di esopianeti, composto dagli astronomi dell’università di Santa Cruz in California e del Carnegie Institution di Washington, hanno annunciato la scoperta di un pianeta che orbita attorno alla sua stella nella “Goldilocks Zone”.
Goldilocks Zone è il termine che usano gli astronomi per indicare la zona di un sistema stellare in cui si trovano le condizioni ideali affinché si possa sviluppare la vita. Il temine fa riferimento alla ciottola di porridge della fiaba di Riccioli D’Oro (Goldilocks) e i tre orsi, e cioè ne troppo calda ne troppo fredda, quindi le condizioni ideali affinché si possa trovare acqua allo stato liquido.
Per gli astronomi, un pianeta “potenzialmente abitabile” è quello dove potrebbe svilupparsi la vita, non necessariamente è un luogo che un essere umano definirebbe “un bel posto dove vivere”.  L’abitabilità dipende da molti  fattori,ma  la presenza di acqua liquida e di una atmosfera sono molto importanti.
Il pianeta Gliese 581g è uno dei sei pianeti finora scoperti che orbitano intorno alla stella Gliese 581, una nana rossa di magnitudine 10,5 che si trova nella costellazione della Bilancia, a circa 20 anni luce dalla Terra. Ha un diametro compreso tra 1,2 e 1,4 diametri terrestri e una massa che è 3 o 4 volte la massa della Terra, si trova ad una distanza dalla sua stella che è circa 1/3 della distanza Terra-Sole e un periodo orbitale di poco più di 36 giorni. Secondo gli astronomi si tratterebbe di un pianeta roccioso simile alla Terra e ruoterebbe intorno alla propria stella rivolgendogli sempre la stessa faccia, così come fa la Luna con la Terra.
La scoperta è il frutto di 11 anni di osservazioni fatte con lo spettrometro HIRES dell’ osservatorio W. M. Keck situato alle isole Hawaii.

 

Ultimo aggiornamento (Venerdì 01 Ottobre 2010 13:43)

 

HEADER  

 
#1 Giulio 2010-09-30 16:21
In due giorni... due notizie un po troppo casuali!!!

L'altro ieri una notizia al TG diceva... che l'ONU ha ufficialmente dato incarico ad una astrofisica che nel caso ci siano contatti con vita extraterrestre dovrà mettere al corrente il resto del pianeta cioè "noi" abitanti...

...adesso questa notizia di un potenziale pianeta abitabile se non già abitato :-*

Sarà solo una coincidenza?
 
 
#2 Saimon 2010-09-30 22:51
Quella dell'ONU era una bufala partita da un sito Australiano, è stata smentita quasi subito. :D
 

Solo gli utenti registrati possono rilasciare commenti.

Cerca nel sito
Ultimi Commenti
Sondaggio

Vi piacerebbe avere a disposizione anche un Forum in questo sito?