Login Utente

Il cielo di Luglio 2011

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

EVENTI

Giorno      Ora Loc        Evento
01            11:14        Luna Nuova
03            02:02        Mercurio passa a 5,7° dalla Luna
04            17:01        Terra alla massima distanza dal Sole ( 152102200 km)
08            03:01        Saturno passa a 8,3° dalla Luna
08            08:48        Luna - Primo quarto
10            -        Massimo dello sciame meteorico delle Pegasidi
15            09:00        Luna piena

20            04:26        Mercurio  alla massima elongazione occidentale (26,8°)
20            -        Il Sole entra nella costellazione del Cancro
23            07:24        Luna - Ultimo quarto
23            23:14        Giove passa a 4,1° dalla Luna
27            20:01        Marte passa a 1,3° dalla Luna
28            -        Massimo dello sciame meteorico delle Sud Delta Acquaridi
30            20:01        Venere passa a 6,5° dalla Luna
30            20:58        Luna Nuova

 

 

Osservabilità dei pianeti

Mercurio: Mese favorevole per l'osservazione serale del piccolo pianeta, nella prima parte del mese tramonta circa 1 ora e 20 minuti dopo il Sole. Particolarmente favorevoli i primissimi giorni del mese, quando sarà molto luminoso e quindi facile da rintracciare tra le ultime luci del crepuscolo, in particolare il 3 quando sarà poco distante da una sottile falce di Luna. Il giorno 20 raggiunge la massima elongazione e si troverà a 26,8° di distanza dal Sole.

Venere: Ultime possibilità per osservarlo nel cielo mattutino tra le prime luci dell' aurora nei primi giorni del mese, poi sarà troppo basso sull'orizzonte Est. Per avere condizioni migliori bisognerà aspettare fino a Dicembre, quando il pianeta incomincerà ad avere un'altezza interessante sull'orizzonte Ovest subito dopo il tramonto del Sole.

Marte: Col passare dei giorni la sua altezza sull'orizzonte aumenta lentamente, a fine mese sorge poco dopo le 3 del mattino, 3 ore e 10 minuti prima del Sole. Bisognerà però attendere i primi mesi del 2012 per poterlo osservare più comodamente nei cieli serali.

Giove: Dei pianeti visibili al mattino è sicuramente quello che gode delle condizioni migliori, al sorgere del Sole è ormai alto sull'orizzonte e può essere osservato già nella seconda parte della notte. A fine mese sorgerà poco dopo le 00:30.

Saturno: Ultime occasioni per osservare con profitto il pianeta con gli anelli. Le condizioni di osservabilità rimangono buone per la prima parte del mese, poi incomincerà ad abbassarsi sull'orizzonte rendendo l'osservazione sfavorevole.

Urano: Si trova leggermente più alto sull'orizzonte rispetto a Giove, quindi in una condizione più favorevole per l'osservazione, anticipa sempre più la sua levata, a fine mese sorge poco dopo le 23, ma vista la sua scarsissima luminosità sarà difficile osservarlo se non con l'utilizzo di un telescopio.

Nettuno: Sorge oltre un'ora prima di Urano. Vista la sua bassissima luminosità sarà assolutamente necessario un telescopio per poterlo osservare. Il giorno 12, completerà la sua prima orbita intorno al Sole da quando è stato scoperto il 23 Settembre 1846. Sulla Terra sono trascorsi quasi 165 anni che equivalgono ad 1 anno su Nettuno.

 

Altri eventi interessanti

Giorno 03: Mercurio si troverà poco distante da una sottile falce di Luna, un'ottima occasione per trovare facilmente il piccolo pianeta tre le luci del crepuscolo.

Giorno 04: La Terra raggiunge il proprio Afelio, cioè si troverà alla massima distanza dal Sole durante la sua orbita. In questo giorno la Terra si troverà a circa 152.102.200 km dal Sole, circa 2,5 milioni di km in più rispetto alla sua distanza media.

Giorno 10: Massimo dello sciame meteorico delle Pegasidi

Giorno 28: Massimo dello sciame meteorico delle Sud Delta Acquaridi

 

Le seguenti mappe del cielo, realizzate con Stellarium, si riferiscono ad un osservatore posto a Villasor, in località "Su Padru" (39°23'N 8°56'E @ 40m) il giorno 15/07/2011 alle ore 22:00

Ultimo aggiornamento (Martedì 05 Luglio 2011 23:57)

 

HEADER  

 
#1 Saimon 2011-07-19 22:57
Venerdì 22 dalle 21:30 in poi, meteo permettendo, è in programma una serata osservativa.
Programma: Mercurio, Saturno, oggetti del profondo cielo nello Scorpione e nel Sagittario + varie ed eventuali.
 
 
#2 Giulio 2011-07-24 10:13
Dopo le avventure... di Venerdi scorso, forse caro Simone ho trovato un nuovo sito alternativo a quello ufficiale del piazzale della pineta.
Necessita però di un sopra-luogo quanto prima, appena hai cinque minuti possiamo fare una verifica. :lol:
 

Solo gli utenti registrati possono rilasciare commenti.

Cerca nel sito
Ultimi Commenti
Sondaggio

Vi piacerebbe avere a disposizione anche un Forum in questo sito?